Pangea
fb tw ig yt
iscriviti

Progetti

Lo sviluppo delle donne di Ombù impastato con acqua e farina

Progetti realizzati > Argentina > Progetto Le mani in pasta

Il progetto, nato dalla precedente collaborazione con le Sorelle della Misericordia e con Suor Lucia, ha premesso l’avviamento di un’attività per alcune donne di Ombù, nei pressi di Buenos Aires.

È stato infatti realizzato un laboratorio per la produzione di pane e pasta, attività che ha permesso il sostentamento delle famiglie, gravemente colpite dalla crisi economica.

Le famiglie della zona sono in genere molto numerose con una media di sei figli ciascuna, e spesso vivono in condizioni disperate. Nella cittadina di Ombù, all’epoca dell’intervento, solo il 10% delle case era costruita con mattoni, le altre solo con legno e lamiera. In molte abitazioni non arrivava l'acqua e la precarietà delle condizioni di vita era causa diffusa di problemi di droga, di violenza, di abusi sessuali.

Dopo aver finanziato la costruzione del pozzo per un gruppo di famiglie dell’area, Pangea ha fornito un'impastatrice industriale, che ha permesso alle donne già coinvolte nell’attività, di aumentare la produzione di pane e pasta, soddisfacendo così la crescente richiesta e ponendo le basi per un reale sviluppo ed emancipazione dalla povertà di tutta la comunità.

Luogo: Ombù (Buenos Aires)
Terminato: agosto 2003