Pangea
fb tw ig yt
iscriviti

Progetti

Z.: "Cosa mi aspetto dalle elezioni presidenziali del 5 aprile"

Afghanistan > Speciale elezioni 2014

Z. è una donna di 39 anni, che vive a Kabul, sposata e madre di ben 7 figli; 5 maschi e 2 femmine. Tutta la famiglia vive in un appartamento di 2 stanze di proprietà del marito, in uno stabile che condivide con altre 4 famiglie.

Anche se ha l’elettricità e l’acqua in casa, nonché qualche animale da cortile, le difficoltà economiche hanno rappresentato sempre un grande problema per Z., visto il numero dei figli e le scarse possibilità per suo marito di trovare un lavoro ben retribuito.

Quando, grazie ad una sua vicina di casa, Z è venuta a conoscenza del microcredito del Progetto Jamila di Pangea, ha pensato che questa poteva essere la strada per cercare di risolvere i loro problemi familiari.

Una volta riuscita ad ottenere il microcredito, Z. ha aperto una piccola attività familiare di cucito, che ha permesso anche al figlio e al marito di lavorare a tempo pieno. Con l’arrivo dei primi piccoli guadagni, Z. ha finalmente avuto il tempo di seguire i corsi organizzati da Pangea, le interessano particolarmente quelli sulla salute e l’igiene!

Oggi Z.. va autonomamente al mercato e può permettersi di comprare carne e cibo di buona qualità. Z., lavorando con impegno e determinazione, ha saputo guadagnarsi la stima sia dei suoi figli sia di suo marito, cosa che le permette di avere una vita più serena e felice di quanto non lo fosse stata nel passato.