Pangea
fb tw ig yt
iscriviti
  • A volte i dettagli più significativi sono i più piccoli e si nascondono  sotto la superficie. Come i gesti di generosità. A volte i dettagli più significativi sono i più piccoli e si nascondono sotto la superficie. Come i gesti di generosità.
  • Ogni più piccolo contributo rende più bello e grande l’insieme. Ogni più piccolo contributo rende più bello e grande l’insieme.
  • Con gli strumenti giusti ciascuno può volare verso un futuro più giusto e più suo. Con gli strumenti giusti ciascuno può volare verso un futuro più giusto e più suo.
  • Riempi  con Pangea le mani di chi ha bisogno, con progetti concreti e un domani certo. Riempi con Pangea le mani di chi ha bisogno, con progetti concreti e un domani certo.
  • Coltiva insieme a noi i diritti, il rispetto e la solidarietà per tutte le donne e le bambine dei nostri progetti. Coltiva insieme a noi i diritti, il rispetto e la solidarietà per tutte le donne e le bambine dei nostri progetti.
  • Insieme possiamo incamminarci verso un mondo in cui la dignità di ognuno viene valorizzata e messa in primo piano. Insieme possiamo incamminarci verso un mondo in cui la dignità di ognuno viene valorizzata e messa in primo piano.

La solidarietà ai tempi della crisi e il coraggio del colibrì

Cosa puoi fare tu

Quanto vale la vita di una persona? E il suo benessere? La sua dignità? Dipende.
In un mondo e un tempo che hanno globalizzato tutto fuorché il senso di appartenenza alla comune "specie umana" spesso ci troviamo a oscillare tra una sorta di anestesia autoindotta di fronte alle altrui sofferenze - siano esse dovute a catastrofi naturali, malattie, fame o ad altre sciagure palesemente prodotte dall'uomo - e il bisogno quasi fisico di fare qualche cosa. Un fare che a volte si esaurisce nella legittima indignazione e nello sdegno, altre nel bisogno di dare seguito alle parole con i fatti.

Poi però capita che quando ci si sente pronti a destinare un pochino dei propri soldi a una causa che si reputa irrinunciabile, sorge il pensiero della crisi, dell'insicurezza dinnanzi al futuro, delle bollette da pagare, del mutuo, del lavoro precario... di tutte quelle difficoltà che ci paralizzano e ci isolano. Alla fine, quasi consolatoria, arriva una domanda: "che differenza potrò mai fare io con i miei pochi euro?". La nostra risposta è "tanta".

Ogni volta che qualcuno sostiene i nostri Programmi, il suo contributo va a inserirsi nel mosaico del nostro sostegno alle donne vittima di violenza e discriminazioni in Italia, India e Afghanistan.
Ogni volta che qualcuno sostiene i nostri Programmi l'idea che esista ancora l'altruismo, la sensibilità verso il prossimo, il senso della giustizia, quel pizzico di empatia che permette di mettersi nei panni dell'altro, di commuoversi al pensiero che qualcuno che non conosceremo mai si è preoccupato per noi ci fa andare avanti con impegno e determinazione. Ogni gesto di solidarietà ha per noi un valore immenso, più grande della cifra stampata su una banconota.

Racconta una fiaba africana di un incendio spaventoso scoppiato nella foresta. Di tutti gli animali, piccoli e grandi, in fuga per mettersi in salvo, tranne un minuscolo colibrì che ostinatamente faceva avanti e indietro, dalle piante in fiamme al lago lì vicino, con una goccia d'acqua nel becco, per cercare di spegnere il fuoco.

E quando il leone gli chiese perché mai si comportasse così il colibrì rispose: "Faccio la mia parte".